Sagra della Polenta

Casperia, uno dei borghi più belli della Sabina tutto racchiuso da mura del 1282, un vero capolavoro di architettura militare del XIII secolo, ospita ogni anno una festa dedicata alla polenta. La farina di granturco e la polenta per secoli hanno costituito uno dei più importanti piatti che sfamavano la Leggi tutto…

Festival delle Eccezioni

Casperia fa da scenario ad un particolare festival che affronta in modo divertente un tema filosofico come quello della regola. Ma la dobbiamo superare per essere felici o dobbiamo rimanere entro schemi preconfezionati? Caos o griglie di regole? Si può fare musica senza usare nessuno strumento musicale? O usando soltanto Leggi tutto…

Notte d’Irlanda

Il 16 giugno a Casperia si festeggia il gemellaggio con la città irlandese di Killarney (una delle realtà turistiche più importanti in Irlanda) con una festa particolare. Notte d’Irlanda è una sorta di notte bianca che ha il profumo della terra dei folletti e degli smeraldi. La Sabina e l’Irlanda Leggi tutto…

Amaretti di Casperia

Gli amaretti sono un dolce realizzato con lo stesso processo della meringa. Le chiare d’uovo sono montate a neve con zucchero, nocciole macinate e tostate, essenza di mandorle amare e un pizzico di vanillina. Il colore del biscotto è tipicamente bianco e ha la caratteristica forma a cupola.

Fonte Cognolo

Sul suo territorio ricadono alcune tra le più alte cime dei Monti Sabini e la sorgente più importante di tutta la catena montuosa: Fonte Cognolo. Il sentiero che porta da Casperia alla fonte è attrezzato con un Rifugio a quota 1080 metri attrezzato con una stufa per l’inverno e area Leggi tutto…

Chiesa della Ss. Annunziata

Fuori le mura si trova la chiesa della Ss. Annunziata totalmente in cotto. La chiesa risale al XII secolo anche se è stata rimaneggiata e sul portale d’ingresso si legge la data del  1609. La chiesa ha quattro altari, oltre all’altare maggiore sul quale si trova la tela dell’Annunciazione, capolavoro Leggi tutto…

Chiesa di San Giovanni Battista

Sulla sommità dell’antica Aspra sorge la chiesa parrocchiale dedicata a san Giovanni Battista. Restaurata ed ampliata nel 1515, presenta al suo interno diversi elementi in stile barocco dovuti alla ristrutturazione del 1791. La torre campanaria romanica risale al XIII secolo, con alcuni affreschi del XIV secolo e l’ultima loggia della Leggi tutto…

Top