Natale al Borgo

Dalla prima settimana di dicembre le vie di Castel Gandolfo si animano con una serie di manifestazioni in occasione dell’arrivo del Natale. Tutto inizia con l’apertura del mercatino, casette in legno con artigiani e produttori ospitate nella piazza di fronte al Palazzo del Papa. Il mercatino è animato con canti Leggi tutto…

Sagra delle Pesche

L’ultima domenica di luglio nel centro storico si festeggia la ‘pesca, degustando bevande, marmellate, dolci e macedonie. La domenica mattina, giovani castellani in costume risalgono il borgo fino a Palazzo Pontificio per offrire cesti pieni di frutta al Santo Padre in segno di devozione. Durante la giornata si svolgono manifestazioni Leggi tutto…

Le Gallerie


Le gallerie sono suggestive strade alberate fatte realizzare da Urbano VIII per allietare il duro viaggio da Roma ai Castelli. Il termine Galleria deriva dalle chiome degli alberi che formano un tunnel. Il papa amava le passeggiate a piedi sul costone del Lago, e ha fatto realizzare due strade: la Leggi tutto…

Ninfeo del Bergantino

Il ninfeo “Bergantino”, detto “Bagni di Diana”, fu voluto dall’imperatore Domiziano ispirato da quello di Tiberio a Sperlonga. Una grotta naturale (forse una cava di pozzolana) fu adattata a ninfeo con vasche e ambienti regolarizzati con murature in opera mista. Le pareti laterali erano rivestite da enormi lastre di marmo Leggi tutto…

Ninfeo dorico

Il ninfeo “Dorico” composto un ambiente rettangolare scavato nella roccia coperto da una volta a botte risalente alla metà del I secolo AC. Forse faceva parte della Villa di Domiziano anche se oggi appare isolato. Le sue pareti sono intagliate con una doppia serie di nicchie sovrastate da un fregio Leggi tutto…

Top