Palio e Corteo Storico

La rievocazione storica di Castel Sant’Elia nasce per recuperare la memoria del famoso incontro tra la Regina Teodolinda e il Papa Gregorio Magno. Una manifestazione suggestiva che attrae ogni anno curiosi da tutta la provincia, particolarmente memorabile per lo stupendo corteo storico in costume d’epoca, che si svolge l’ultima domenica Leggi tutto…

Sagra dei Cappellacci e Viscioli

A Castel Sant’Elia si festeggia l’estate con una sagra dedicata a due prodotti tipici della Tuscia, Il cappellaccio e il visciolo. Tanto gustosi quanto particolari, il cappellaccio e una “crepe” tipica dei paesi del viterbese molto amata dal borgo di Castel Sant’Elia. Preparata con un semplice impasto di acqua, farina Leggi tutto…

Sol Invictus, la Luce svela i segreti del Tempio

Nel giorno del solstizio d’inverno, a partire dalle ore 7:45 nella meravigliosa Basilica Romanica di Sant’Elia a Castel Sant’Elia i visitatori possono emozionarsi osservando giochi di luce naturali. Questi suggestivi effetti di luce che si verificano nella Basilica sono guidati dalla voce dello studioso che li ha scoperti: Stefano Cavalieri. Leggi tutto…

Sagra della Lumaca di Santa Susanna

Due giorni dedicati alle lumache nel secondo fine settimana di settembre a Castel Sant’Elia. Un modo originale di visitare uno dei borghi più belli della Tuscia e il suo Santuario di Santa Maria ad Rupes incastonato nel tufo. Le giornate sono organizzate da allevatori locali che da anni hanno riproposto Leggi tutto…

Rievocazione Storica di Castel Sant’Elia

La rievocazione storica di Castel Sant’Elia prende spunto dal leggendario incontro tra la regina longobarda Teodolinda e Papa Gregorio Magno. Durante la manifestazione sfilate in costume storico attraversano le vie del borgo della Tuscia accompagnate dal rullo dei tamburi e dalla banda musicale. La parte di svago comprende giochi popolari per Leggi tutto…

Basilica di Sant’Elia

È una delle più suggestive di tutta la regione, costruita agli inizi dell’XI secolo dall’abate Elia. Questa basilica è stata citata, fra gli altri, da papa Gregorio VII nel 1076, da Alessandro III nel 1176, da Innocenzo III nel 1211. Nel 1740 inizia per San’Elia un periodo di decadenza per Leggi tutto…

Guida di Castel Sant’Elia

Castel Sant’Elia nasce tra due importanti vie consolari, la Cassia e la Flaminia, nella suggestiva e misteriosa valle Suppentonia parte dell’antica regione Falisca. I famosi “Pagus”, villaggi con le caratteristiche grotte abitative collegati da sentieri lungo le vallate testimoniano la presenza etrusca. Castel Sant’Elia è riconosciuto come luogo di culto Leggi tutto…

Top