Chiesa della Santissima Annunziata 


La chiesa-convento della Santissima Annunziata fu amministrata dei Padri Agostiniani dal 1611 fino al 1810. La facciata risale al 1786 e presenta due ordini sovrapposti di colonne con timpano triangolare. All’interno, sulla navata si aprono tre nicchie per parte e sull’altare maggiore si trova una tela raffigurante un’Annunciazione databile tra Leggi tutto…

Collegiata della SS. Trinità  

  La Collegiata è chiamata “Chiesa nuova” (o “Duomo nuovo”), in contrapposizione al “Duomo vecchio”, la chiesa di Santa Maria della Cima. La chiesa è iniziata nel 1781 ed è l’unica dei Castelli Romani in stile neoclassico rappresenta il passaggio di Genzano da borgo medioevale a paese moderno. La chiesa fu poi Leggi tutto…

Fontane Clementine


Le fontane vengono costruite in occasione dei lavori dei nuovi acquedotti nel 1777. Furono posizionate sulla strada Livia e disegnate dal Bracci. Anche qui i simboli dei due papi Clemente XIII e Clemente XIV. Le fontane presentano un bacino a forma di sarcofago con due anelli, un rilievo con grappoli Leggi tutto…

Fontana della Colonna


È il simbolo di Genzano ed è stata disegnata nel 1776: una colonna avvolta in tralci si uva. Alla base della colonna si trovano due stemmi papali: quello di Clemente XIII e l’altro di Clemente XIV. La colonna simbolizza la famiglia romana e l’uva la produzione vinicola di Genzano.

Palazzo Dave

Palazzo Dave si trova al centro del borgo medioevale e secondo la tradizione popolare fu la prima sede del comune. È un interessante esempio di trasformazione edilizia seicentesca di un precedente nucleo medievale.

Palazzo Sforza Cesarini

Costruito sul luogo dell’antico palazzo dei Colonna, fu ristrutturato tra il 1637 e il 1647 ampliandolo con l’acquisto di alcune case attigue. Il palazzo ducale di Genzano è il fondale dell’asse centrale delle Olmate. La facciata ha tre ordini di finestre e richiama palazzo Barberini a Roma, mentre il portale, con Leggi tutto…

Top