Sagra del Melone

A Montalto di Castro si festeggia uno dei prodotti tipici della stagione estiva, il melone, con una sagra dedicata a questo frutto protagonista di molti piatti amati dagli Italiani di tutto il mondo. Un bel piatto di prosciutto e melone o una fetta da gustare nella sua semplicità, una giornata Leggi tutto…

Festa dei SS. Quirino e Candido

I patroni di Montalto di Castro, piccolo borgo della Tuscia, vengono festeggiati nel mese di marzo tra sacro e profano. Una settimana di celebrazioni, che includono la tradizionale messa in onore dei santi e la processione per le vie del paese, dove figuranti e attori si cimentano in una rievocazione Leggi tutto…

Mercatino di Natale

Dall’8 dicembre il borgo e le vie di Montalto di Castro e della sua frazione Pescia Romana si colorano con le luci dei mercatini di Natale e una serie di eventi artistici dedicate ad un modo originale di interpretare le feste natalizie. Mostre d’arte e spettacoli musicali creano lo spirito Leggi tutto…

Palio dei Pattini Harmine

Durante l’estate si svolge questo palio che è una prova di resistenza sui pattini di salvataggio in mar. Le squadre devono percorrere un chilometro in un tratto di mare di fronte Marina di Montalto. I partecipanti sfilano sulla spiaggia davanti ai bagnanti con la “Tantum Marching Band” di Valentano portando Leggi tutto…

Teatro Lea Padovani

Il teatro è stato inaugurato nel 2012 e ha una capienza di 400 persone e una grande arena all’aperto. La forma architettonica riprende due importanti simboli della città: l’antico Tempio di Vulci e la centrale termoelettrica. Il teatro è dedicato a Lea Padovani, una importante attrice nata a Montalto nel Leggi tutto…

Pescia Romana

Pescia Romana è una frazione di Montalto a confine con la Toscana e l’abitato è costituito da due nuclei: “Il Borgo Nuovo” ed “il Borgo Vecchio”. Il più antico si sviluppò dopo l’anno 1700 intorno ad una piccola chiesa edificata dai gesuiti e intitolata a Sant’Ignazio. L’altro, lungo l’Aurelia, risale Leggi tutto…

Area archeologica di Vulci

Vulci è stata una delle più importanti città Etrusche eppoi Romane. Nelle sue necropoli sono stati trovati notevoli reperti di ceramica e di pittura. La città era importante per i commerci marittimi, per l’artigianato e per l’agricoltura, era già attiva nell’VIII secolo AC. Nel VI secolo AC l’artigianato locale, con Leggi tutto…

Top