Società Filarmonica

La Società Filarmonica Monte San Giovanni in Sabina è stata fondata nel 1890 e ha 125 anni di ininterrotta attività. Neanche le guerre mondiali hanno scalfito la banda, come risulta dalla numerosa documentazione storica.

Sagra dei maccheroni

In agosto si tiene la Sagra dei Maccheroni a Fezze: un tradizionale impasto di farina di grano tenero e acqua viene lavorato fino ad ottenere delle ciambelle che poi vengono trasformate in una matassa. Da questa matassa si ritagliano i maccheroni (spaghetti irregolari).  

Festa Immaginetta

A maggio si svolge la Festa dell’Immaginetta con la caratteristica Fiera di merci e bestiame. Ogni anno, alternativamente, si preparano i fagioli con le cotiche o la panzanella con il pane casareccio.  

La grotta di San Michele

La Grotta di San Michele è una cavità carsica scavata nel calcare dalla azione erosiva dell’acqua, che vi ha formato concrezioni ancora in fase di sviluppo. Vicino le antiche case dei frati dell’eremo di San Michele, attraverso una ripida scalinata, scavata sul fianco della montagna, si arriva al terrazzo antistante Leggi tutto…

Osteria del Tancia

L’osteria del Tancia era un punto di ristoro e passaggio per i pastori con le loro greggi transumanti. Sin dal primo millennio AC, in Sabina la transumanza ebbe una grande diffusione. I pascoli di altura dei monti l’estate mentre quelli invernali nella Campagna romana e nella Tuscia. In età romana Leggi tutto…

La Rocca di Tancia

Nel X secolo sul Tancia nacquero due insediamenti fortificati lungo la strada di collegamento tra la valle del Tevere e la conca reatina. Il castello del Tancia, fondato tra il 967 e il 975, e il castello di Fatucchio, nel 988. Di questi due abitati restano oggi soltanto le rovine, Leggi tutto…

Top