Morolo - Salterello e Festival della Polenta

Morolo. Polentata di Sant’Antonio

A Morolo la festa continua! Il secondo fine settimana di celebrazioni in onore di Sant’Antonio Abate con la tradizionale Benedizione degli animali e l’immancabile polentata di cui non possiamo più fare a meno. Stand gastronomici, mercatini di antiquariato, artigianato e tanta musica in uno dei paesi più affascinanti della Ciociaria.

Ciambella di Morolo

Nonostante il nome ingannevole, la Ciambella di Morolo è un formaggio di pecora semi-stagionato a pasta filata dal sapore inconfondibile. Il latte viene da allevamenti locali che pascolano nei Monti Lepini e che conferiscono particolari profumi al formaggio. La ciambella può avere diverse dimensioni per essere gustata in una unica Leggi tutto…

Festa della Madonna del Piano

Ogni anno, la terza domenica di settembre si celebra la festa in onore della Madonna delle Grazie, conosciuta anche come Madonna del Piano, nell’area dove si trova la chiesa dedicata alla Madonna. Negli anni la festa religiosa ha assunto aspetti sempre più di svago e vengono allestiti stand enogastronomici dove Leggi tutto…

Festa della Madonna della Pace

La seconda domenica di giugno le strade di Morolo vengono coperte da un tappeto di petali di fiori che formano disegni artistici e scritte per il passaggio della processione del Corpus Domini e della festa della Madonna della Pace. Durante la notte parte della popolazione si divide in gruppi per poter creare Leggi tutto…

Sagra dei Frascategli

Ad aprile i vicoli e le piazzette si animano per la festa dedicata alla migliore pasta locale, i ‘frascategli’ fatti a mano, e ad altre delizie enogastronomiche locali. I frascategli sono una pasta realizzata con acqua, farina e sale e vengono fatti con una forma particolare, infatti vengono praticamente ‘sbriciolati’ Leggi tutto…

Chiesa San Rocco

La chiesa risale al medioevo ed è stata poi ristrutturata nel 1576 in stile Cinquecentesco con una particolare pianta ottagonale. Originariamente questa chiesa era dedicata ai Santi Sebastiano e Rocco e si trova fuori del centro abitato, in località Selva di Varico. Infatti quasi ogni paese ha una chiesetta dedicata Leggi tutto…

Chiesa di San Pietro

La chiesa risale all’XI secolo ed è stata ingrandita nel Settecento per l’aumento della popolazione. Nell’Ottocento è stato poi aggiunto un campanile e nel 1892 al centro del timpano della facciata è stata realizzata una nicchia ovale per accogliere il mezzo busto di San Pietro. Questa scultura è opera dello Leggi tutto…

Monumento ai Caduti della Grande Guerra

Proprio sotto il castello e ai bordi della grande piazza principale, si trova il monumento dedicato ai caduti della Prima Guerra Mondiale. Il monumento si trova all’interno di una piccola area verde recintata che gli conferisce una certa misticità e riservatezza. Il monumento è formato da tre lapidi affiancate in Leggi tutto…

Busto di Ernesto Biondi

Su una delle costruzioni della piazza principale di Morolo si riconosce un busto e una lapide dedicate al grande scultore Ernesto Biondi che era nato proprio a Morolo nel 1854. Ernesto veniva da una famiglia di artigiani che costruivano armi ed erano quindi familiari con la lavorazione dei metalli, e Leggi tutto…

Fontana

La grande fontana in marmo si trova proprio al centro della piazza principale di Morolo ed è stata realizzata nel 1889 in occasione dell’arrivo dell’acquedotto Sant’Antone. In occasione dell’arrivo dell’acqua corrente, infatti, veniva realizzata una prima fontana nei centri storici in modo da permettere a tutti di usufruire dell’acqua prima Leggi tutto…

Top