Museo civico

Il museo contiene reperti archeologici di epoca romana e medioevale scoperti nel territorio: monete, ossa, terrecotte, iscrizioni, marmi lavorati. La sezione etnografica è dedicata alle attività artigianali locali: ceramica, lavorazione del giunco, ricostruzione di ambienti della civiltà contadina, credenze popolari e manifestazioni tradizionali.

Madonna delle Grazie

La chiesa è eretta su una bassa collina oltre il Liri. Sull’altare principale si trova una Vergine con Bambino dei fratelli Petronzio. La chiesa è officiata dai padri passionisti ed è sede di un collegio religioso. E’ la preferita dai cittadini per le grandi cerimonie sacre.  

Concattedrale di San Bartolomeo

La chiesa è sul punto più alto del paese ed è stata totalmente ricostruita nel dopoguerra, la facciata è stata ridisegnata in modo da sembrare congiunta all’annesso campanile, la Torre di Rodoaldo. L’interno ha diversi affreschi recenti di Monzio Compagnone. Nel battistero e nella navata centrale si possono ammirare alcuni Leggi tutto…

Torre di Rodoaldo

La torre faceva parte della fortificazione e oggi è utilizzata come torre campanaria della cattedrale. E’ una struttura tozza e massiccia, a pianta quadrata, ed è stata costruita con grandi blocchi di travertino provenienti dalla cinta muraria della vicina Aquino. All’interno della città si trovano un tratto di 300 metri Leggi tutto…

Guida di Pontecorvo

Pontecorvo nasce in un punto strategico del fiume Liri dove venne realizzato un porto. L’origine del suo nome deriva proprio da un “ponte curvo” esistente a cavallo del fiume Liri. Durante la lunga dominazione dell’Abbazia di Montecassino, ‘curvus’ è stato interpretato come ‘corvus’, in onore all’animale caro alla tradizione benedettina. Leggi tutto…

Top