Farro

La coltivazione del farro, che nell’antichità ha rappresentato il cereale più diffuso nell’occidente, è ancora coltivata nelle zone montane di Posta. La granella intera o macinata costituisce l’ingrediente principale di numerosi piatti tipici.    

Madonna delle Nevi

Ad agosto, un “toro ossequioso” si inginocchia davanti la statua della Madonna durante le celebrazioni in onore di Santa Maria della Neve. Secondo la tradizione, il 5 di agosto del 352 DC, Papa Liberio assistette al miracolo della nevicata sul colle Esquilino di Roma, dove subito dopo fece edificare la chiesa di Leggi tutto…

Posta Contemporanea

In alcune sale del convento di San Francesco, ogni anno si organizza una mostra di arte contemporanea. Ogni anno viene scelto un tema e si crea un accattivante contrasto tra gli spazi scuri dell’edificio, dedicato alla preghiera e alla meditazione, e la esuberante vivacità dell’arte contemporanea.

Croce Processionale

Questa piccola croce processionale, oggi nel Museo Civico di Rieti, proviene dalla chiesa di San Francesco. E’ dipinta a tempera su fondo oro ed è attribuita al Maestro di Fossa. Sul retro della croce campeggia la figura del “Cristo Crocifisso morente” con la Madonna, mentre sul davanti la figura del Leggi tutto…

Chiesa San Felice

Da un’inscrizione scolpita all’ingresso, la chiesa risale al 1300 e fu ricostruita dopo essere crollata a causa di un terremoto che aveva distrutto il centro abitato di Machialone. Prima delle case, gli abitanti si preoccuparono di ricostruire la chiesa anche perché, proprio in quell’anno, Papa Bonifacio VIII indisse il primo Leggi tutto…

Guida di Posta

Posta è attraversata dall’antica via consolare Salaria, come testimoniano tratti dell’antico tracciato viario, sepolcri, bassorilievi e altri reperti archeologici. In epoca romana qui veniva riscosso il dazio del pedaggio per il passaggio lungo la cosiddetta ‘Via del Sale’. Il nome deriva proprio dall’appellativo “posta”, ‘luogo destinato all’alloggio dei viaggiatori e Leggi tutto…

Top