Festa del Broccoletto

Ogni anno l’8 Dicembre si festeggia il broccoletto di Roccasecca, chiamato “Rapa Catalogna”: una particolare varietà con un sapore leggermente più amaro rispetto ai classici broccoli. Il broccoletto “Rapa Catalogna” di Roccasecca è annoverato dall’Arsial Regione Lazio tra le eccellenze agroalimentari del Lazio. La festa del broccoletto è una manifestazione Leggi tutto…

Manifestazioni Tomistiche

Ogni anno, in occasione della festa di San Tommaso d’Aquino, intorno al 7 marzo, il Comune di Roccasecca organizza una serie di manifestazioni per celebrare il grande filosofo, a cui partecipano studiosi con conferenze sui temi approfonditi dal Santo.

Il Castello dei Conti d’Aquino

Intorno al 1000 i monaci si alleavano con famiglie nobili per colonizzare nuove terre, avere un controllo sulle popolazioni e per difendersi dalle incursioni dei barbari. Anche a Roccasecca, quindi, il castello nasce nel 994 per volere dell’abate di Montecassino, alleato con la famiglia dei D’Aquino di Pontecorvo, sopra la Leggi tutto…

Cammini di San Benedetto

San Benedetto è il fondatore del monachesimo e il patrono d’Europa. Assieme a sua sorella gemella Santa Scolastica, è nato a Norcia, in Umbria, nel 480 ed è morto nel monastero di Cassino nel 547. Su strade parallele, i due fratelli rinunciarono alle ricchezze e iniziarono a fondare dei propri Leggi tutto…

Guida di Roccasecca

La storia di Roccasecca è profondamente legata alla sua posizione geografica all’ingresso di due gole che danno accesso alla Val Comino e sovrastata dal monte Asprano che permette di controllare la Valle del Liri. Il suo nome è legato alla mancanza di acqua sul monte e quindi sul castello (rocca). Leggi tutto…

Top