Festa di San Tommaso Apostolo

Il borgo Ciociaro di Vallemaio festeggia l’amato San Tommaso Apostolo con grandi celebrazioni religiose che uniscono il sacro e il profano.I festeggiamenti iniziano la mattina del giorno stesso con la messa celebrata in onore del Santo e si prosegue con la processione della statua per le vie del borgo. Durante Leggi tutto…

Terra di San Benedetto

Vallemaio fa parte della Terra di San Benedetto, ovvero il territorio d’influenza dell’Abbazia di Monte Cassino che, nella sua massima estensione, arrivava al Mar Tirreno attraverso la valle del Garigliano. Il fiume era una importante via di collegamento tra l’Abbazia ed il mare. L’origine va rintracciata nella donazione di terre Leggi tutto…

Museo delle Ombre

Il museo si trova nella chiesa sconsacrata del SS. Rosario e si ispira al racconto della battaglia tra francesi e tedeschi che portò allo sfondamento della linea Gustav il 13-14 maggio 1944 con la conquista del Monte Maio. Il Corpo di Spedizione Francese era composto da 130.000 uomini.  

Chiesa della Santissima Annunziata

La chiesa era un edificio confraternale adiacente ad un ospedale. La facciata è cinquecentesca con un bel portale datato 1553. Al suo interno, sull’altare si trova un trittico cinquecentesco che rappresenta l’Annunciazione alla Madonna. Il pavimento davanti all’altare maggiore è un’opera realizzata con formelle in cotto policrome e di forme Leggi tutto…

Guida di Vallemaio

Vallemaio è stata fondata nel medioevo dai duchi di Gaeta ed è menzionata per la prima volta nel 1040 nei registri dell’Abbazia di Montecassino. Fu sottoposta al controllo dell’Abbazia e nel 1421, per volere del pontefice Martino V, fu devastata. Nel 1487 passò stabilmente sotto la giurisdizione del regno di Leggi tutto…

Top