Notte delle Candele

Una notte magica a Vallerano in cui tutto il borgo medioevale è illuminato da 100.000 candele e animato da una serie di installazioni artistiche e artisti di strada per un totale di circa 30 eventi in contemporanea. La notte delle candele conclude il festival Piccole Serenate Notturne e per la Leggi tutto…

Festa di San Vittore

La festa di San Vittore a Vallerano il terzo fine settimana di agosto ed è tra le feste sentite della Tuscia per numero di partecipanti e per la devozione dei cittadini verso questo santo. San Vittore è stato un martire in Siria quando il governatore era il feroce Sebastiano. E’ Leggi tutto…

Castagna di Vallerano

Nel territorio di Vallerano ci sono circa 635 ettari di castagneti e i primi documenti che parlano della coltivazione della castagna risalgono al 1500. Già allora si usavano le grotte di tufo per la conservazione delle castagne e numerosi «radicci» (piccoli edifici destinati alla essiccazione delle castagne) sparsi nei boschi Leggi tutto…

Anniversario del Miracolo

Il 5 luglio è l’anniversario del miracolo della madonna del Ruscello che viene celebrata con una composizione di disegni, di colori di fiori o segatura variopinta. La messa è concelebrata dal Vescovo alla presenza di sacerdoti e coppie di sposi che celebrano il loro giubileo di ordinazione.  

Sagra della Castagna

Tutti i fine settimana di ottobre ed il 1° novembre si svolge la sagra con degustazione delle pregiate castagne del posto e di altre specialità gastronomiche. Durante questi giorni si possono effettuare visite guidate nei boschi, negli stabilimenti di lavorazione della castagna e nel centro storico del paese. La festa Leggi tutto…

Insediamenti Rupestri

Ci sono almeno quattro insediamenti monastici realizzati in antri o grotte, forse utilizzate in precedenza e poi trasformate durante il cristianesimo. Gli insediamenti sono le ‘Grotte di San Lorenzo’, affrescate e collegate ad una piccola necropoli, le ‘Grotte di San’ Leonardo, in cui si riconoscono i resti di una chiesa Leggi tutto…

Chiesa dell’Oratorio

La chiesa risale al 1648 ed era della Compagnia del Santissimo Rosario che la utilizzava per alcune funzioni religiose dedicate alla Madonna del Rosario. L’attività La chiesa è chiusa al culto ormai da molti decenni e ospitava tutti i paramenti, lanternoni, stendardi, statue sacre e arredi della Compagnia del Rosario Leggi tutto…

Chiesa del Crocifisso

La chiesa risale almeno al 1600 ed è visitata ancora da migliaia di fedeli per venerare un antico crocefisso. La cappella nacque per custodire una tegola con una immagine della madonna dissotterrata da alcuni cinghiali. La tegola venne inizialmente appesa ad un ramo e dopo i primi miracoli venne costruito Leggi tutto…

Top