Carnevale a Viticuso

A marzo a Viticuso si festeggia il Carnevale in piazza con la grande sfilata dei carri allegorici e gruppi mascherati che dalle prime ore del pomeriggio percorrono le vie del paese. A seguire, nella sede della Pro-Loco, ci si ritrova per un rifresco con prodotti tipici locali accompagnati da tanta Leggi tutto…

Viticuso tra Sapori e Tradizioni

Enogastronomia e borgo antico, questo è lo spirito di una giornata a Viticuso tra Sapori e Tradizioni. Un percorso di assaggi tra i prodotti locali che si snoda nei vicoli storici del paese a base di arrosticini, pecora alla ‘viticusara’, frittelle di pane, pasta fatta in casa e dolci fatti Leggi tutto…

Abbuot

L’Abbuot è un piatto della tradizione pasquale in Molise e in Ciociaria. Il nome significa ‘avvolto’, involtino, ed è realizzato con le parti meno nobili dell’agnello da latte. Il ripieno è fatto da piccoli pezzetti di fegato, polmone, cuore e altre frattaglie e, per renderlo più aromatico, si aggiunge un Leggi tutto…

Sagra dell’Abbuot’

La sagra è particolarmente sentita dalla popolazione perché riguarda un prodotto della tradizione locale. Poiché non tutti sanno cucinarlo, questa festa è l’occasione per poterlo gustare. La data, è fissata ogni anno al 16 agosto.

Chiesa di Sant’Antonino

È la chiesa più antica di Viticuso (sotto il simbolo benedettino dei tre colli vi è la data del 1003) e sorge appunto sul Monte omonimo. È da osservare che fu realizzata dai benedettini della diocesi di Montecassino, nonostante facesse parte della diocesi di Venafro e per questo si pensa Leggi tutto…

Chiesa di Santa Maria Assunta

La prima parrocchia di Viticuso è stata intitolata S. Maria Assunta, che veniva chiamata “Chiesa Madre”, comunque l’unico archivio da cui sarebbe stato possibile attingere dati sicuri era quello diocesano di Isernia, distrutto dai Garibaldini nel 1860. La chiesa fu inizialmente costruita intorno al 1064, ma nel 1700 appariva completamente Leggi tutto…

Guida di Viticuso

Nella splendida Val comino, il centro agricolo di Viticuso fu fondato nel primo Medioevo dai monaci di Montecassino nei pressi di un lago (ora scomparso per il carsismo) e costituì a lungo uno dei principali poli di approvvigionamento alimentare per i bisogni dell’Abbazia e dei suoi domini. Intorno al mille, Leggi tutto…

Top