Vitorchiano. Carnevale Vitorchianese

Nel borgo di Vitorchiano si festeggia il Carnevale e le sue particolarità con un programma ricco di eventi e divertimento che per quasi un mese avvolge l’antico borgo di Vitorchiano e il circondario in un’aria di festa a dir poco pazzerella. Dalla sfilata dei carri allegorici agli artisti di strada Leggi tutto…

Vitorchiano. Verdi e Contenti

Nella splendida cornice del Giardino botanico Moutan, alle porte del borgo di Vitorchiano, si celebra la natura con una manifestazione dedicata alle piante e al giardinaggio. Una mostra mercato a cui ogni anno partecipano florovivaisti e appassionati da tutta la Provincia, si svolge all’interno di uno dei parchi e centri Leggi tutto…

Vitorchiano. Sagra del Cavatello

A Vitorchiano, un borgo in Provincia di Viterbo, si festeggia con una sagra uno dei tipi di pasta tradizionali più amati, il Cavatello Vitorchianese. Di forma diversa in confronto alla controparte Pugliese/Molisana, i Cavatelli vitorchianesi sono un piatto povero della tradizione di questo borgo, vengono ancora oggi preparati in occasioni Leggi tutto…

Moai di Vitorchiano

Sul belvedere di Vitorchiano si trova l’unico Moai fuori dall’Isola di Pasqua. È stato scolpito nel 1990 undici indigeni Maori, della famiglia Atanm provenienti dall’isola di Rapa Nui (Cile), durante un programma di gemellaggio culturale favorito da un programma televisivo. La pietra di Vitorchiano, infatti, assomiglia a quella dell’isola del Leggi tutto…

Bosco del Pietreto

Il bosco prende il nome da sassi di peperino giganteschi che si trovano sparsi nell’area dovuti all’eruzione vulcanica del Monte Cimino. Nel corso dei secoli alcuni di questi massi sono stati scolpiti ed utilizzati come tombe o aree religiose, nel periodo romano, e come abitazioni durante il medioevo quando le Leggi tutto…

Zona Archeologica di Malano

In questa area ad est di Vitorchiano alle falde dei Monti Cimini, attraversata dalla Via Ferentiensis si trovano molte necropoli che risalgono al periodo etrusco e romano. In questa zona si trova un grande numero di massi scolpiti che dovevano essere cippi funerari, come il masso chiamato ‘sasso del predicatore’, e Leggi tutto…

Zona Archeologica di Corviano

Nell’area vicino a Bomarzo durante il periodo Etrusco si trovavano diversi insediamenti che erano collegati dalla importante Via Ferentiensis (cha parte da Ferentum e raggiunge Falerii Novi). Corviano è uno di questi e, come d’uso fra gli Etruschi, era stato ubicato su un altopiano delimitato da strapiombi e posto all’intersezione di due Leggi tutto…

Parco dei cinque sensi

Al limitare del bosco che confina con Vitorchiano esiste un parco speciale chiamato “Dei Cinque sensi” che è percorribile usando i nostri sensi. Si parte sempre scalzi, sin dal primo sentiero, e alcuni percorsi sensoriali includono strade asciutte e altre umide mentre disseminate lungo la strada si trovano cassette da Leggi tutto…

Top