Il Tondo

E’ un piccolo anfiteatro del primo secolo utilizzato come palestra dove si allenavano i gladiatori per gli spettacoli privati della villa annessa. Ha una classica forma ellittica ed è stato costruito in opera cementizia e opus reticulatum intorno al I secolo DC. Oggi è visibile gran parte dell’emiciclo con le Leggi tutto…

Santuario di Santa Maria delle Grazie

La chiesa e il convento di Santa Maria delle Grazie furono costruiti per volontà del Cardinale Giovanni Colonna, Vescovo di Sabina, nel 1200 in sostituzione di un ospedale per pellegrini. Nella sua costruzione sono stati impiegati reperti di epoca romana come le due delle colonne del portico. All’interno della chiesa Leggi tutto…

Collegiata di San Lorenzo

La Collegiata di San Lorenzo è stata costruita sui resti di una chiesa del X secolo ed ha avuto diversi interventi architettonici nel corso dei secoli. La facciata è attribuita a Carlo Maderno e, nella parte superiore, si chiude con un alto timpano sorretto da due ordine di lesene. L’ala Leggi tutto…

Chiesa di San Pietro

La chiesa costruita dai principi Rospigliosi all’inizio del ‘700 sopra un’altra più antica. La pianta ha un asse longitudinale lungo il quale si sviluppano l’area dei fedeli e il profondo presbiterio dedicato ai sacerdoti. La sinuosa facciata ha un unico ordine, e da concava diventa convessa ai lati denotando una Leggi tutto…

Il portichetto

Un angolo che merita di essere visto è il portichetto di Via Fabrini sotto il quale si trova la pesa, il forno e il macello pubblici. in una grande lastra di marmo sono incise le misure ufficiali riconosciute nel piccolo stato. Alla sommità della lastra si trova un austero busto Leggi tutto…

Porta San Martino

La porta è stata costruita dai Colonna in onore di Papa Martino V. E’ l’ingresso alla città nella sua parte settentrionale. Un arco incorniciato da due colonne e sormontato dallo stemma della famiglia Rospigliosi. Le mura merlate si accostano all’arco per la protezione della vecchia città. La parte interna è Leggi tutto…

Palazzo del Municipio

Il Palazzo si sviluppa su quattro piani, il primo è in parte seminterrato a causa del dislivello del terreno. Una importante scala a doppia rampa conduce al portale di ingresso incorniciato da un bugnato e da una antica lapide che ci ricorda la destinazione del Palazzo. I materiali utilizzati sono Leggi tutto…

Arco Monumentale

L’ arco è stato costruito dai Colonna per ricordare la vittoria di Lepanto del 1571. Un arco trionfale di ingresso alla zona del Palazzo Rospigliosi costruito con materiale di origine romana, proveniente dagli scavi di San Cesareo, Gabi e Roma. E’ decorato con fregi e bassorilievi che narrano cortei vittoriosi, Leggi tutto…

Palazzo Rospigliosi

Il Palazzo è legato alla storia della famiglia Colonna, una delle più potenti della Roma papale. Nasce come una fortezza medievale con torrioni, fossato e ponte levatoio. Oggi si presenta con il suo aspetto rinascimentale a forma di ferro di cavallo che si sviluppa su due piani con ali laterali Leggi tutto…

Top