L’amore corre sul fiume

Da quel giorno il tempo era passato in un battibaleno, eppure qualcosa era rimasto intatto. Molti anni prima ero sceso con mio padre da Saletto, dove abitavamo, fino a Dosanna per stipulare un contratto per la fornitura della ghiaia. All’epoca la città era in espansione e le imprese erano molto Leggi tutto…

Quella tenda che è tornata…

“Non si ricordano i giorni. Si ricordano gli attimi.” (C. Pavese) Stamattina, mentre mamma sistemava alcuni oggetti nell’armadio della mia casa di Genzano, all’improvviso, dallo scaffale centrale, è comparsa la tenda bianca a fiorellini arancioni. Quella che fu confezionata da nonna Annarella nel 1983 per le finestre di quella che Leggi tutto…

Top