This post is also available in: Inglese

In piena estate, subito dopo che le cicale cominciano a cantare, per le strade e i vicoli, su e giù per i pendii delle scale, sui sentieri di montagna e sui moli lungo il fiume.

Ovunque in tutta Chongqing, appaiono le bancarelle di “gelatina ghiacciata”.

Ci sono troppe prelibatezze ghiacciate in estate – gelati, ghiaccioli, bevande fredde – quindi i venditori ambulanti devono urlare per distinguersi dal resto della folla e vendere i loro prodotti.

Ma le loro chiamate di “gelatina ghiacciata, gelatina ghiacciata di zucchero di canna” sono sufficienti per attirare i clienti.

Se il caldo torrido di trentotto gradi è il tema musicale dell’estate, allora la gelatina di ghiaccio fresca e rinfrescante con un gusto dolce e persistente è il suo ritornello commovente. Basta una sola ciotola per farti innamorare di questa stagione calda e umida.

La gelatina ghiacciata è un famoso spuntino tradizionale di Sichuan e Chongqing, ed è particolarmente apprezzato in estate. Prima degli anni ’80 o ’70, l’ingrediente chiave usato per fare la gelatina di ghiaccio erano i semi delle “piante di mosca”, o “semi della gelatina ghiacciata”.

Questi semi contengono il 18,6% di olio, l’11,1% di acidi grassi saturi e il 20,8% di acido linoleico, insieme ad alcuni degli effetti che portano con sé, come la diuresi, sollievo dal calore, febbre e infiammazione. Per questo motivo, questi semi possono essere usati per trattare febbre, artrite reumatoide, ulcere e tanto altro.

Ai residenti di Beibei, Hechuan e Wanzhou piace preparare la gelatina di ghiaccio a casa e condividerla con i vicini. Non solo soddisfa l’appetito, ma promuove anche l’antica arte della produzione di questo dolce.

In primo luogo, le donne immergono i “semi della mosca” nell’acqua. Dopo un tempo sufficiente, filtrano i semi e aggiungono la giusta quantità di coagulante.

Quando la gelatina si è solidificata, il suo aspetto cristallino, simile a una gemma e la sua consistenza liscia si uniranno per creare quel dissetante e sano trattamento estivo.

In questi giorni, la gelatina di ghiaccio sta diventando sempre più elaborata.

I venditori ambulanti lungo le strade pedonali di Jiefangbei, Yangjiaping e Guanyinqiao aggiungono decine di migliaia di ingredienti – tra cui fiocchi di biancospino, tangyuan (polpette di riso glutinoso), sesamo e arachidi tritate – alla loro gelatina di ghiaccio.

L’aggiunta di questi condimenti e ingredienti extra, colpisce decisamente il cliente, per i meravigliosi colori che producono nella gelatina, coinvolgendo sia gli occhi che l’appetito.

I gusti consigliati sono la rosa, l’osmanto, il giglio o lo zucchero di canna tradizionale. Sarai tutt’altro che soddisfatto se ne provi solo uno.

Queste seducenti creazioni di gelatina di ghiaccio costano oltre 10 yuan per ciotola. Per tutta l’estate, ragazze e ragazzi mormorano che bisogna semplicemente provarli tutti.

I venditori veramente esperti  vi suggeriranno di mescolare e abbinare i sapori: “Che ne dici di osmanto profumato e rosa o zucchero di canna e giglio?” Semplicemente ascoltando queste parole, inizia a venire l’acquolina in bocca.

La gelatina di ghiaccio nelle zone montuose di Chongqing è di tipo diverso.

Chongqing è una città che si trova tra le montagne e avvolta dagli alberi. Gele Mountain, Nanshan Mountain, Huangge Ancient Road, Zhaomu Mountain, Tieshanping Forest Park e Jinyun Mountain si trovano tutti sul suo terreno verde e vasto.

I residenti di Chongqing amano fare passeggiate in queste zone, con piccoli gruppi di amici nei fine settimana o dopo lavoro. Sebbene rinfrescante per lo spirito, stanca il corpo.

Proprio mentre si chiedono dove trovare un posto che vende cibo o bevande fredde, compare un venditore ambulante e chiede: “Che ne dici di una gelatina di ghiaccio? È fresco e rinfrescante; lo zucchero di canna sosterrà la tua salute. ”

Mentre parla, il venditore ambulante apre un cesto ben coperto; abbastanza sicuro, dentro c’è gelatina di ghiaccio. “Non è costoso”, dice, “una ciotola, solo cinque yuan”. Ovviamente accetteranno.

La gelatina di ghiaccio trasparente, dal sapore originale, condita solo con zucchero di canna e semi di sesamo, si separa in grossi grumi cristallini e scorre nella sua ciotola di plastica.

“Perfetto!” esclamano gli escursionisti soddisfatti.

Se alcuni clienti esigenti si lamentano della semplicità degli ingredienti, il venditore ambulante non sarà infastidito, ma si limiterà gentilmente a dirgli:

“Questa gelatina di ghiaccio è stata realizzata a mano dai “semi delle piante di mosca” e del tradizionale zucchero di canna. Quello che stai assaggiando è il sapore originale, non quei condimenti appariscenti e prepotenti. Chissà come stanno facendo la gelatina di ghiaccio venduta nelle città! ”

Le sue parole fanno ridere la gente.

Se arrivi a metà della montagna, o fino alla cima, troverai venditori che vendono gelatina di ghiaccio, gelati e liangxia (budino di riso ghiacciato a forma di gamberetto).

Gridano: “Gelatina di ghiaccio fatta a mano! Gelatina di ghiaccio artigianale! ”. Questo è il loro “prodotto di punta”.

Se i turisti curiosi si siedono e chiedono loro come è fatta la gelatina di ghiaccio, i venditori non esitano, cominciando a parlare tutti insieme. Non sarai in grado di capire chi sta dicendo cosa, sentirai solo la frase “semi di gelatina di ghiaccio” più e più volte.

Ma se compri qualche altra ciotola e inizi una conversazione, qualsiasi venditore sarà felice di spiegarlo in modo più chiaro.

Dopo aver raccolto alcuni semi di gelatina di ghiaccio dalle piante di mosca, usano un pezzo di garza per legare strettamente

fino a circa cento grammi di semi. Si mettono in una bacinella contenente circa cinque litri d’acqua e si impastano ripetutamente i semi di gelatina di ghiaccio, come se si stessero lavando i panni.

Man mano che l’amido esce dai semi, l’acqua diventa torbida e schiumosa. Si mescola l’acqua per una decina di minuti finché tutte le bolle non sono scomparse. Quindi si versa la calce nell’acqua.

È proprio come fare il tofu: sebbene la calce, contenente carbonato di calcio, non sia commestibile, agisce modificando la composizione chimica dei semi di gelatina di ghiaccio, trasformandoli in un sottoprodotto solido. Ora, aspettando altre due ore, si dovrebbe avere un lotto di gelatina di ghiaccio.

Chiaro e pulito come la giada, questo cibo è il piacere dei buongustai. Mettilo in una ciotola, guarniscilo con sciroppo di zucchero di canna, fiocchi di biancospino e sesamo e la tua gelatina di ghiaccio dolce e deliziosa è pronta da mangiare.

Se lo fai da solo, 100 grammi di semi di gelatina di ghiaccio producono cinque chili di gelatina di ghiaccio. A meno che tu non abbia una famiglia piuttosto numerosa, tuttavia, sarebbe uno spreco; la gelatina di ghiaccio ha una durata di conservazione di un solo giorno, dopodiché perde la sua forma.

Ma ora i supermercati offrono una varietà di polveri gelatinose istantanee: basta comprare un sacchetto, portarlo a casa, mescolarlo con acqua e attendere che bolle. È facile, delizioso e non ci sono sprechi. Anche le madri che lavorano possono soddisfare immediatamente i loro figli con questo trucco.

Il fiume è potente, il caldo opprimente. Al calar della sera, le persone di Chongqing amano giocare lungo le rive del fiume dove l’aria è più fresca, accompagnate da una ciotola di gelatina di ghiaccio.

“Gelatina di ghiaccio! Gelatina di ghiaccio con zucchero di canna! ” Questo suono alle nostre orecchie è come la dolcezza che già si scioglie nella nostra bocca e tocca il nostro cuore. Brezze dall’acqua e attraente gelatina di ghiaccio, queste sono le belle esperienze di un’estate a Chongqing.

L’Auditorium del popolo di Chongqing accoglie molti visitatori in estate, quando è così rinfrescante avere una bella ciotola di gelatina di ghiaccio.

Top