This post is also available in: Inglese

La famiglia Colonna è una delle più antiche famiglie nobili di Roma, e tanti palazzi e castelli portano il loro nome.

I discendenti abitano ancora nel grande palazzo accanto a piazza Venezia, iniziato 600 anni fa.

La storia dei Colonna inizia dopo l’anno 1000 quando è citato il loro castello nel paese di Colonna, sulla via Labicana (ora Casilina).

Nel 1250 erano già molto potenti e conducevano guerre contro le altre famiglie, soprattutto contro gli Orsini, arroccati nel viterbese.

Possedevano in città il Mausoleo di Augusto e Monte Citorio, intorno a Roma erano feudatari di Colonna, Palestrina, Zagarolo e Capranica.

Nel 1297 si misero contro Papa Bonifacio VIII Caetani il quale li sconfisse, confiscò tutti i loro beni e fece radere al suolo la città di Palestrina, loro centro.

I Colonna si dovettero rifugiare da Filippo il Bello re di Francia. Dal 1309 al 77 il Papato ebbe la sua sede in Francia ad Avignone. 

Tornata la Sede del Papato a Roma i Colonna riuscirono a far eleggere uno di loro papa con il nome di papa Martino V di Genazzano, in carica dal 1417 al 31) e la loro fortuna crebbe enormemente.

Genazzano- Castello Colonna, Interno by Benedicta LeeBenedicta Lee

Genazzano – Castello Colonna, Interno by Benedicta Mary Lee

Crearono quasi uno stato nello stato, ai loro possedimenti si aggiunsero Paliano , Genazzano, Marino, Cave, Ardea, Lunghezza, Rocca di Cave, Amalfi, Salerno, ecc.

Ma spesso si misero contro i pontefici.

Nel 1484 Lorenzo Colonna venne giustiziato in Castel Sant’Angelo.

Nel 1502 Papa Alessandro VI incaricò il figlio Cesare Borgia di riconquistare i territori di cui i Colonna e le altre famiglie si erano impossessati.

Nel 1527 ci fu la pagina più buia, quando alcuni di loro favorirono il Sacco di Roma da parte dei Lanzichenecchi.

Dopodichè dovettero fuggire a Napoli.

Si riscattarono nel 1571, quando Marcantonio Colonna guidò la flotta vittoriosa contro i Turchi a Lepanto, diventando poi nel 1577 Vicerè a Napoli.

Dal 1600 la fortuna della famiglia iniziò una lenta discesa e nell’800 vendettero varie tenute ai nuovi ricchi, i Torlonia.

Palazzo Colonna è unito da una serie di archi al giardino di famiglia, che arriva fino alla piazza del Quirinale.

All’interno del Palazzo c’è la bellissima Galleria Colonna, visitabile il sabato mattina.

 

Top