Supino


Stemma di Supino

Sembra che Supino sia nata da profughi fuggiti dalla distruzione di Ecetra, la mitica città dei Volsci. Durante l'epoca romana la città era nella parte bassa, dove oggi si trovano i resti di una villa con terme del II secolo DC.

Durante il medioevo, a seguito delle invasioni barbariche, gli abitanti trovano rifugio sulle colline in luoghi fortificati sotto la protezione delle abbazie. Le prime notizie di Supino si trovano proprio nelle cronache dell’abbazia di Fossanova.

Nel 1125 il castello di Supino subì un lungo assedio, durato due anni, da parte delle truppe di papa Onorio II e passa sotto il controllo della famiglia dei Conti de Ceccano. Nel 1303, il nobile Rinaldo da Supino prese parte, con Guglielmo di Nogaret e S

Sciarra Colonna
, al famoso episodio dello schiaffo di Anagni. Dopo varie famiglie, dalla fine del XIV secolo Supino passa ai Colonna, con una parentesi con lo stato pontificio.

Il suo nome deriva dal latino ‘Supinus’ (Locus), e significa ‘(luogo) posto in pendio’.


  




Archeoturismo 

Nella parte bassa di Supino sono stati trovati i resti di una imponente villa romana dotata di terme. Le terme hanno aree e pavimenti mosaicati come quello...
Speleologia 

L'Ouso di Passo Pratiglio di Supino è la grotta più profonda del Lazio e inizia a quota 1.360 metri sul versante sud-est del Monte Malaina, sui Monti Lepini,...
Esperienze Speciali 

A Supino ci sono le fonti del Pisciarello da cui sgorgano acque minerali molto indicate per la cura di malattie renali. 
Sagre 

La domenica successiva al 17 gennaio, in occasione della festa di San Antonio Abate, nella piazza di Supino antistante la chiesa di San Nicola si svolge la...

Nel borgo di Supino si festeggia la tradizione enogastronomica locale con una sagra dedicata alla pasta più amata, le fettuccine. Con un semplice sugo...
Feste Religiose 

L’8 marzo di ogni anno, a Supino si svolge la cerimonia di “San Cataldino” con una processione del ‘Santo Braccio’ tra la chiesa di Santa Maria Maggiore e il...

Architettura e monumenti 

La rocca di Supino, chiamata La Torre, si trova sulla sommità di Punta di Creta Rossa a quota m 430 slm. E' stata realizzata per una funzione esclusivamente...
Chiese e luoghi di culto 

La chiesa barocca di San Nicola a Supino è stata costruita nel 1774. La facciata è organizzata su due ordini e il campanile è molto semplice e...

La chiesa di Santa Maria Maggiore di Supino non rispecchia la costruzione originaria. Infatti, nel 1944 subì bombardamenti e il crollo della cupola. Il...


Prodotti regionali: LAZIO

Al momento nello Shop non ci sono prodotti per questa regione.

Town Ambassador
Discover your italian Roots

 

Iscriviti alla Newsletter

Scopri un territorio attraverso le emozioni di chi l'ha raccontato in prima persona.